Form Online

Voltura cambio intestatario con AQP ACQUEDOTTO PUGLIESE

Come richiedere una voltura con AQP ACQUEDOTTO PUGLIESE?

Compila il form e noi faremo il resto.

Compila il seguente form in 3 passaggi. Ti chiederemo i dati della fornitura e i dati anagrafici del nuovo intestatario.

Il nostro team processeranno i dati forniti e in meno di 24 ore inoltreranno la pratica alla compagnia.

La compagnia ti contatterà direttamente per informarti che la procedura è stata finalizzata con successo.

Non è mai stato così facile!

Senza sorprese

La nostra esperienza in materia eviterà possibili inconvenienti durante il processo di voltura.

Risparmio di tempo

Evita lunghe attese telefoniche per ricevere una risposta. Richiederemo la voltura al tuo posto e ci occuperemo di tutta la parte burocratica.

Veloce e sicuro

Potrai monitorare continuamente la tua procedura, ti terremo aggiornato/a durante tutto il processo, informandoti dello stato di avanzamento della pratica.

Tutto quello che devi sapere per fare una voltura del contratto
Luce o Gas con IBERDROLA

La voltura può essere richiesta direttamente nella filiale IBERDROLA più vicina a te, via email a servizioclienti@iberdrola.it o chiamando il servizio clienti al 800 690 960.

Per inoltrare la pratica, dovrai avvalerti dei seguenti docuementi:

  • Dati anagrafici del nuovo intestatario e codice fiscale 
  • Contatti del nuovo intestatario
  • Dati anagrafici del precedente intestatario
  • E-mail del precedente intestatario 
  • Indirizzo presso il quale si richiede la voltura
  • Codice POD (per la luce) e PDR (per il gas) (sono presenti sia nelle fatture che nei contatori) 
  • Lettura del contatore e potenza impegnata

Iberdrola aderisce a quanto previsto da Arera (sia per l’energia elettrica che per il gas).

Il costo effettivo è quindi di circa 25€, più una spesa aggiuntiva di 23€ per utenza. Il pagamento è a carico di chi fa la richiesta di voltura, quindi del nuovo intestatario della fornitura.

La voltura è l’operazione con la quale si richiede il cambio d’intestatario sulla bolletta di un’utenza ancora attiva. Il subentro, invece, lo si richiede quando il contatore non è attivo e desideriamo riattivarlo. Ci sono vari motivi per il quale richiedere una voltura:

  • In caso di decesso dell’intestatario;
  • In caso di divorzio o separazione;
  • In caso di nuovo inquilino quando il vecchio titolare non ha disdetto il contratto;
  • In caso di aver comprato un immobile di seconda mano.

In termini di tempistiche, impiegano dai 4 ai 7 giorni lavorativi per portare a termine la pratica dopo l’invio della documentazione completa.

Per quanto riguarda luce e gas no, le bollette non pagate dal precedente intestatario della fornitura non vengono addebitate al nuovo cliente ma solo nel caso in cui non esistessse vincolo di parentela.